Il tuo carrello

Migliaia di prodotti al miglior prezzo della rete solo su Gangolandia
Centinaia di eventi su Gangolandia
Scopri le centinaia di offerte vantaggiose su Gangolandia
Scopri tutti i nostri affiliati

Caciocavallo e formaggi freschi: come si tagliano i formaggi?

{FOTO.titolo}
31 Gen. 2018

Per apprezzare tutta la bontà del formaggi, bisogna seguire precise regole nel tagliarli a seconda della sua forma! 

Innanzitutto, bisogna utilizzare un coltello affilato e senza seghetto, avendo cura di pulirlo con un pezzetto di pane tra un taglio e l’altro per non alterare il gusto del formaggio. 

I formaggi tondi o quadrati vanno tagliati come si fa con le torte, partendo dal centro. Otterrete così una fetta a forma triangolare. Se il formaggio non è molto spesso, evitate di tagliare la punta del triangolo, mentre se è spesso, potete tagliare la punta nel senso dello spessore. 

I formaggi a forma rettangolare vanno tagliati parallelamente al lato più corto. Se preferite la punta, tagliateli in diagonale.

Infine, i formaggi a forma triangolare (detti 'a punta’) possono essere tagliati a strisce, a spicchi o a ventaglio. 

Ti serve aiuto? +390805061390 lattenatura@gmail.com
Bari (BA)
  • Mozzarella tradizionale
  • Scamorze
  • Scamorza affumicate
  • Burrate
  • Stracciatella
  • Ricotta
  • Caciocavallo
  • Formaggi freschi
  • Mascherpone e gorgonzola
Latte e Natura All right reserved 2012 +
Via Caduti di Nassiria, 1 - S.Caterina Bari